post

XVIII Assemblea Federale dei Soci: rieletto il presidente Vincenzo Corcione. Entrano nel Consiglio Direttivo Sabina Cerullo, Giuseppe Porzio e Nicola Busino. Premiati gli atleti che hanno brillato ai CNU 2018 di Campobasso.

Lo scorso 18 aprile si è svolta la XVIII Assemblea Federale dei Soci del CUS Caserta che ha avuto ad oggetto anche l’elezione delle cariche elettive per il quadriennio 2019-2022.

Questo l’esito delle votazioni:

Presidente: rieletto Vincenzo Corcione

Consiglio Direttivo: rieletti Domenico Crispino Marina del Pezzo Agostino Santillo Francesco Duranti; nuovi eletti Nicola Busino, Giuseppe Porzio Sabina Cerullo

Il nuovo Consiglio Direttivo (assenti Nicola Busino e Agostino Santillo): da sinistra Marina Del pezzo, Domenico Crispino, Francesco Duranti, Vincenzo Corcione, Sabina Cerullo e Giuseppe Porzio

Collegio dei Revisori: rieletti Giuseppe Antonio Cuscuna’ e Michele Cicia; nuovo eletto Piero Bellofiore

Rappresentante dei Tesserati CUSI: Pierluigi Esposito, supplente Odoardo Montariello

Al termine delle elezioni si è proceduto a premiare gli atleti che ben hanno figurato ai Campionati Nazionali Universitari 2018 di Campobasso.

Il rieletto consigliere Domenico Crispino premia Rosario Vigliotti, capitano della squadra di calcio a 5, terza classificata ai CNU 2018.

 

Il presidente Vincenzo Corcione conferisce un premio speciale a Piero Bellofiore, calcio a 5, come miglior dirigente dell’anno.

Il neo consigliere Giuseppe Porzio premia Nadia Piccegna, conquistatrice a Campobasso 2018 di ben due bronzi nella disciplina Taekwondo (forme e combattimento).

Mariarosariacristina Crisci, presidente della Commissione Verifica Poteri, premia Pietro D’Angelo, oro a Campobasso 2018 nella disciplina Taekwondo (forme)

Il consigliere Francesco Duranti premia Anna Formicola, conquistatrice dell’oro Taekwondo nella categoria forme-freestyle.

Impegni improrogabili non hanno permesso a Jessica Palmieri e Claudia Cavallaro, rispettivamente bronzo nel pugilato e oro nella scherma, di prendere parte alla premiazione, ma un grande plauso va anche a loro, protagoniste di performance di alto livello.

Non resta che fare un grosso in bocca al lupo ai ragazzi che competeranno anche a L’Aquila dal 17 al 26 maggio. Forza CUS Caserta!

Luigi Fattore

Segreteria CUS Caserta