Privacy Policy Palma: "Temiamo il confronto, abbiamo paura di sbagliare"

Palma: “Temiamo il confronto, abbiamo paura di sbagliare”

CASERTA – Paura di sbagliare. Secondo Salvatore Palma è questo il problema principale che sta condizionando negativamente le prestazioni del CUS Caserta nelle ultime settimane.

E le dinamiche di molti gol subìti dalle Vanvitelliane sembrano avvalorare la tesi del mister, in quanto sia contro lo Spartak che contro il Progetto Sarno, si è assistito a un vero e proprio festival degli errori (o degli “orrori”, per dirla alla Palma), una sorta di tappeto rosso che ha agevolato il successo di formazioni di per sé già superiori sul piano tecnico.

Ecco perché, in vista della sfida di domani contro il Gelbison, l’allenatore, come confermano le parole che seguono, auspica un cambio di mentalità, un’iniezione di coraggio, che possa portare a una prestazione positiva. Al di là del risultato.

“Domenica scorsa – esordisce Palma –, contro il Progetto Sarno, ho provato grande delusione nel vedere ancora una volta i soliti errori, anzi, i soliti orrori. Mi aspettavo che il confronto contro la prima della classe potesse stimolare le ragazze e allo stesso tempo liberare la loro mente da ansie da prestazione.

Invece – continua Palma – ho purtroppo constatato che abbiamo paura di sbagliare. E quando la palla tra i piedi scotta di fatto la si regala sempre agli avversari, che ovviamente non si fanno problemi a punirci alla prima occasione. Ed è un peccato perché nel complesso sul piano della tenuta difensiva non avevamo fatto male, ferma restando la scarsa proposta offensiva, testimoniata dai soli due tiri effettuati nello specchio della porta.

Dobbiamo capire che per crescere il confronto è necessario. Non dobbiamo avere paura di sbagliare, né in difesa né in attacco, a prescindere dall’avversario che abbiamo di fronte.

In settimana – conclude il tecnico – abbiamo lavorato in questa direzione, e spero che contro il Gelbison, una squadra che anche se non si sta esprimendo sui livelli dell’anno scorso resta sempre temibile, anche in virtù del caloroso pubblico su cui può contare all’interno del palazzetto, riusciremo a sfoderare una prestazione positiva. Al di là delle assenze (anche Ruggiero si è aggiunta alla già lunga lista delle indisponibili, ndr.), al di là del risultato. Forza CUS Caserta sempre”.

Risultato, Classifica e Prossimo Turno del Girone Unico

Tesserati con il CUS Caserta

Segui il CUS Caserta su Instagram

A cura di Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni