Privacy Policy Palma: “Brutta partita, portato a casa un risultato insperato” | CUS Caserta

Palma: “Brutta partita, portato a casa un risultato insperato”

CASERTA – Mister Palma non usa mezzi termini: per lui la sfida di campionato tra CUS Caserta e Castle Academy è stata una “brutta partita”. Queste le parole del tecnico del CUS rilasciate al termine della gara comunque vinta dalle Vanvitelliane:

“Devo dire che stavolta non ci speravo. È stata una brutta partita. Le ragazze hanno avuto un approccio blando, le ho viste pesanti sulle gambe, e anche con una ingiustificata convinzione di poter superare l’avversario facilmente, come fosse un atto dovuto. Non ho visto quel 110% che pretendo sempre da loro, ecco.

Inoltre, come se non bastasse, non hanno rispettato le consegne: avevo chiesto il raddoppio costante su Visco, giocatrice fortissima a cui voglio fare i complimenti; inoltre c’è stato poco movimento e poco aiuto reciproco.

Nonostante questo, dopo la strigliata sul 2-3, è emersa la cosiddetta dignità femminile, e al termine di una partita rocambolesca siamo riusciti poi a ottenere il bottino pieno. Gli allenamenti riprenderanno domani (martedì, ndr.), e venerdì inizieremo anche l’avventura nel campionato CSI, l’occasione che consentirà a tutte le ragazze che stanno giocando meno di mettere minuti importanti nelle gambe.

Per quanto riguarda invece il torneo federale – conclude Palma -, domenica ci aspetta una sfida delicata, ancora in casa, contro la Libertas. Dobbiamo lavorare tanto“.

Tesserati con il CUS Caserta!

Segui il CUS Caserta su Instagram!

A cura di Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *