Privacy Policy Tennis – A Torino Caserta in semifinale! | CUS Caserta

Tennis – A Torino Caserta in semifinale!

È iniziata con il piede giusto l’avventura della rappresentativa CUS Caserta/UniCampania al Primo Torneo Accademico di tennis organizzato dal CUS Torino, manifestazione che vede il coinvolgimento di docenti e studenti in sfide di doppio, doppio misto, singolare maschile e singolare femminile.

La formazione vanvitelliana, accompagnata nella spedizione torinese dal presidente del CUS Caserta Vincenzo Corcione e dal Delegato del Rettore allo Sport Nicola Colacurci, ha affrontato al primo turno Salerno, in quello che è stato un derby a tutti gli effetti.

Effetti positivi per Caserta, che pur avendo perso le due sfide del singolare, ha fatto sua la contesa grazie alla netta affermazione nel doppio e nel doppio misto.

Il resoconto dei match

Gli studenti impegnati nel singolare, Maura Aveta (Medicina) e Gianluca Di Maio (Economia), hanno comunque ben figurato. A dispetto del punteggio, 1-4/2-4 (le partite sono al meglio dei tre set e ogni set si chiude a 4), Maura ha espresso un buon tennis, giungendo praticamente in ogni game al 40 pari e pagando dazio nei cosiddetti “killer points”, una sorta di roulette russa inserita al posto dei vantaggi: in caso di parità basta fare un punto per aggiudicarsi il game.

Qualche rimpianto in più per Di Maio, che addirittura è uscito sconfitto dal suo incontro pur avendo vinto più game dell’avversario: 3-4/4-1/3-4, lo score di “Gianluchino”. È vero che nel tennis ogni set fa storia a sé, ma il ventenne studente di Economia fatica ancora a credere di aver perso nonostante un complessivo 10-9 in suo favore.

Ma entrambi avranno la possibilità di rifarsi, perché, fortunatamente per Caserta, nel doppio e nel doppio misto i risultati hanno ricalcato quelle che sono state le prestazioni, con due successi tanto netti quanto identici nel punteggio finale: due 4-0/4-0 senza particolari patemi sia per la coppia Gaetano Motta (prof. Medicina)-Marco Colacurci (ricercatore Giurisprudenza), che per la coppia mista Anna Laura Baraldi (prof.ssa associata Economia)-Mario Sorrentino (prof. Economia).

L’esperienza dei docenti alla fine è risultata decisiva per l’accesso di Caserta alla semifinale, in programma oggi alle 14 con la vincente tra Pavia e UniTorino/Verona.

La sfida è lanciata ed è apertissima.

Luigi Fattore

®Riproduzione Riservata


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *