Privacy Policy Tennis Tavolo – CUS travolto (0-5) dalla STET Mugnano | CUS Caserta

Tennis Tavolo – CUS travolto (0-5) dalla STET Mugnano

SAN NICOLA LA STRADA (CE) – Il CUS non riesce a riscattare la sconfitta della prima giornata con la Napoli Flegrea e cede in appena un’ora e trentacinque minuti di gioco i due punti anche alla STET Mugnano.

Lo 0-5 del Palazzetto di San Nicola La Strada lascia poco spazio ai commenti e descrive in maniera puntuale l’andamento della sfida valevole per il secondo turno del girone A di D/2.

Troppa, infatti, la differenza tecnica e forse anche di preparazione atletica tra le due squadre, con gli ospiti che hanno lasciato ai Cussini solo poche briciole travestite da set.

Le partite

Eppure il primo incontro della giornata, che vede opposti Giuseppe Porzio e Dario Di Porzio, è caratterizzato da un certo equilibrio, così come racconta la sequenza dei set: 10-12/11-6/4-11/9-11 (0-1).

Equilibrio che invece manca completamente nel secondo match, dove Gabriele Albano fa un sol boccone di Giovanni Odierna: 2-11/5-11/4-11 (0-2).

Nella terza sessione, il CUS cala l’asso: Anthony Albano. E nei primi due set la musica cambia, perché il vanvitelliano li fa suoi (11-7/11-9). Ma poi paga la fretta di voler chiudere nei set successivi, così subisce la rimonta di Antonio Zannella: 8-11/9-11/7-11 (0-3).

Giuseppe Porzio lotta anche con Gabriele Albano, ma quando inserisce le marce alte il mugnanese è inarrestabile, così anche la quarta frazione è della STET: 10-12/11-6/3-11/8-11 (0-4).

Si gioca al meglio delle nove partite, per cui il parziale obbliga Anthony Albano a vincere contro Dario Di Porzio, ma il casertano, forse ancora con la testa alla rimonta subita poco prima, cede in breve tempo: 6-11/3-11/3-11 (0-5).

Il team di Federico De Turris dopo due giornate resta dunque a 0 punti, e proverà a muovere la classifica nel derby del prossimo 6 novembre contro la ASD Tennistavolo San Nicola.

Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *