Privacy Policy 1° Torneo Scuola Specialisti A.M. & CUS Caserta: Aveta-Sperino in semifinale | CUS Caserta

1° Torneo Scuola Specialisti A.M. & CUS Caserta: Aveta-Sperino in semifinale

CASERTA – Nella due giorni 5-6 luglio si è completata la prima fase del 1° Torneo di Padel Scuola Specialisti Aeronautica Militare & CUS Caserta, competizione che si svolge all’ombra della Reggia, all’interno dell’Aeronautica Militare, che vede la partecipazione di otto rappresentative casertane: studenti vanvitelliani (CUS 1 e CUS 2), Aeronautica Militare, Comune, Vigili del Fuoco, Prefettura, Brigata Garibaldi e Guardia di Finanza.

Dopo un breve briefing in cui il Tenente Colonnello Giorgio Minchella ha enunciato regolamento e organizzazione generale del 1° Torneo S.S. A.M. & CUS CE ai rappresentanti di ogni singola squadra, momento che ha visto la presenza, tra gli altri, del delegato provinciale del CONI, Michele De Simone, oltreché del presidente del CUS Caserta Vincenzo Corcione, la manifestazione è entrata subito nel vivo.

Corcione: “Soddisfazione per aver organizzato questo 1° Torneo di Padel in collaborazione con l’Aeronautica Militare. Con il Tenente Colonnello Minchella c’è stata sintonia sin da subito.”

Il primo quarto di finale nella parte sinistra del tabellone, si è disputato tra l’Aeronautica Militare e la Prefettura. I padroni di casa, scesi in campo con la coppia Staffiero-Sassara, si sono imposti agevolmente contro Del Prete-Russo, con un secco 6-2/6-1.

Alle 20:30 è stato il turno degli studenti della formazione denominata “CUS 1”, coppia mista composta da Maura Aveta (Medicina) e Vincenzo Sperino (Giurisprudenza). Anche in questo caso non c’è stata storia, avendo gli studenti vanvitelliani liquidato la Brigata Garibaldi (Del Vecchio-Martino) 6-0/6-1.

Più combattuti invece gli incontri della parte destra del tabellone disputatisi il giorno 6 luglio. Il match pomeridiano è stato caratterizzato dall’appassionante rimonta dei Vigili del Fuoco ai danni della Guardia di Finanza. La coppia Palmieri-De Simone, dopo aver ceduto (3-6) il primo set a Simone-Cuccaro, si è ricompattata facendo suoi i restanti due set (6-1/7-5), accedendo così alla semifinale.

Semifinale in cui affronterà la formazione del Comune di Caserta, Marino-Acconcia, che in tre set carichi di agonismo e spettacolo, ha avuto la meglio sul “CUS 2”. Gli studenti Massaro (Ingegneria)-Tabasso (Matematica), hanno ben figurato, aggiudicandosi con il punteggio di 6-4 il primo parziale. Ma poi la squadra guidata dal sindaco Marino ha gestito al meglio alcuni momenti-chiave, ottenendo così il passaggio del turno (6-4/7-5).

Con le quattro semifinaliste il tabellone dunque è delineato.

Segue il programma previsto per lunedì 11 luglio:

19:45, S.S. A.M. vs CUS 1;

21:15, Vigili del Fuoco vs Comune di Caserta.

Tesserati con il CUS Caserta!

Segui il CUS Caserta su Instagram!

Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *