Privacy Policy Bronzo (Brigiola) e quattro quinti posti, il tecnico Capasso: "Siamo solo all'inizio"

Bronzo (Brigiola) e quattro quinti posti, il tecnico Capasso: “Siamo solo all’inizio”

CASSINO (FR) – Non solo taekwondo, anche il karate arricchisce il medagliere del CUS Caserta ai Campionati Nazionali Universitari di Cassino: Luigi Brigiola, al termine di un kumite molto combattuto, ha strappato la medaglia di bronzo nella categoria -67. Un terzo posto, quello conquistato dallo studente di Ingegneria, che fa seguito alla medaglia d’oro ottenuta dieci giorni fa alla Coppa Nazionale CSEN svoltasi a Parma.

Seppure quella di Brigiola sia stata l’unica medaglia portata a casa dal CUS Caserta settore karate, gli altri piazzamenti ottenuti dai Vanvitelliani non sono da sottovalutare. Primo perché il livello di competizione dei CNU quest’anno era molto alto; e secondo perché il CUS Caserta ha presentato cinque soli atleti in altrettante categorie, con l’impossibilità quindi di elaborare strategie di alcun tipo.

Apprezzabili e per niente scontati dunque i quattro quinti posti raggiunti da Rosario Zeppa (cat. -94), Domenico Valente ( -60), Giuliana Panìco (+68) e Anna Pia Mari (-50). Uno score che ha consentito al CUS di chiudere al decimo posto della classifica a squadre su 40 CUS partecipanti alle gare di karate.

Bronzo per Brigiola, il maestro Capasso: “Grande soddisfazione essere arrivati decimi su quaranta CUS provenienti da tutta Italia. Significa che stiamo lavorando bene”

Per questo motivo non possono che trasudare soddisfazione le parole del maestro Nicola Capasso, che negli ultimi due mesi, con pazienza e abnegazione, è riuscito a creare un gruppo affiatato e competitivo. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Innanzitutto ci tengo a ringraziare il presidente Vincenzo Corcione e la dirigenza del CUS Caserta, che ci hanno coinvolto in questo progetto supportandoci giorno dopo giorno. I ragazzi sono molto ma molto contenti dell’esperienza vissuta a Cassino ma soprattutto di questa collaborazione che è nata e che porteremo avanti con passione.

Sono convinto che il bello debba ancora venire, perché da adesso in avanti avremo la possibilità di programmare in tutta calma la nuova stagione, approcciandoci ai CNU del prossimo anno con una preparazione più solida rispetto a quella pur apprezzabile raggiunta però in due soli mesi di lavoro.

Posso garantire che non ci fermeremo qui, anche perché è già iniziata l’opera di reclutamento finalizzata all’acquisizione di nuovi studenti-atleti da formare in vista delle nuove sfide che attendono il CUS Caserta settore karate. Voglio chiudere facendo un grande plauso ai miei ragazzi, per come si sono comportati e per le loro performance. Il futuro è roseo”.

Tessera CUS 21-22

CNU 2022 a Cassino

Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni