Privacy Policy A Cassino TaekwondORO per Facciuto e Ricciardi e argento per Saccone! | CUS Caserta

A Cassino TaekwondORO per Facciuto e Ricciardi e argento per Saccone!

CASSINO (FR) – Ottimo l’impatto del CUS Caserta ai Campionati Nazionali Universitari di Cassino. Nei primi due giorni della prestigiosa manifestazione che vede il coinvolgimento di oltre 45 CUS e migliaia di studenti provenienti da tutta la penisola, la rappresentativa vanvitelliana ha già portato a casa delle medaglie. E che medaglie!

A brillare in modo particolare sono stati gli atleti del Taekwondo. Una disciplina, quella coreana, che a livello globale negli ultimi anni è cresciuta esponenzialmente, con Caserta che si è allineata a questa tendenza formando e sfornando di stagione in stagione atleti di tutto rispetto. E soprattutto atleti vincenti, che grazie alle loro performance hanno dato vita a una vera e propria tradizione.

A Cassino Vittorio Ricciardi conquista l’oro nel combattimento e l’argento nelle forme

Anche a Cassino il certosino lavoro del maestro Nicola Fusco non ha esitato a produrre i suoi frutti.

Presentatosi al Palasport di Cervaro con quattro atleti-studenti – Alessandra Facciuto, Vittorio Ricciardi, Marco D’Aniello e Erica Saccone -, la formazione casertana ha conquistato altrettante medaglie.

A fare la parte del leone è stato Vittorio Ricciardi. Lo studente di Economia, dopo aver conquistato l’argento nelle forme nella giornata di sabato, ha fatto ancora meglio nel combattimento, suo terreno d’elezione, ottenendo un brillantissimo primo posto e sbaragliando avversari di alto profilo.

A Cassino Alessandra Facciuto ottiene l’oro nel combattimento, mentre Erica Saccone agguanta l’argento nelle forme

Così come brillante è stata la performance di Alessandra Facciuto. La studentessa di Psicologia, che già nelle precedenti edizioni dei CNU si era fatta notare a suon di piazzamenti, sinora non aveva ancora provato l’ebbrezza generata dalla medaglia più luccicante. Ebbene, a testimonianza che il lavoro e la determinazione pagano sempre, stavolta il sogno è diventato realtà: oro anche per Alessandra nel combattimento!

Ma non è finita qui. Di rilievo è stato anche il contributo di Erica Saccone. La studentessa di Giurisprudenza, esordiente assoluta ai CNU e reduce da un lungo periodo di inattività causa infortuni, è riuscita ad agguantare uno stupendo argento nelle forme, aggiungendo così prestigio alla spedizione casertana.

A Cassino infortunio per Marco D’Aniello

Tanta sfortuna, invece, per lo studente di Ingegneria, Marco D’Aniello. L’atleta casertano, che pure si stava distinguendo nel combattimento, in un momento di abbassamento di guardia ha ricevuto dal suo avversario un calcio al setto nasale con conseguente lesione. Circostanza, questa, che lo ha costretto al ritiro con tanto di ricovero al pronto soccorso.

Fortunatamente Marco sta bene ed è stato poi dimesso poche ore dopo: nei prossimi giorni si sottoporrà a una visita maxillo facciale per valutare l’eventualità di un intervento chirurgico.

Un finale amaro che attenua l’entusiasmo per un eccellente risultato di squadra, ma che certamente porterà in dote a Marco D’Aniello, ragazzo imperturbabile e ambizioso, tanta voglia di rifarsi a prossimi CNU, quelli del 2023.

TESSERATI CON IL CUS CASERTA!

CNU 2022 a CASSINO!

Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *