Privacy Policy Il CUS Caserta protagonista al campionato universitario a squadre online | CUS Caserta

Il CUS Caserta protagonista al campionato universitario a squadre online

CASERTA – Il progetto-scacchi aggiunge un’altra tappa al percorso inaugurato nel 2021: il campionato universitario a squadre online.

La formazione Vanvitelliana, composta da quattro studenti di Medicina (Giovanni De Rosa, Silvio La Ricca, Dridi Seifeddine, Gualberto Profili), Nicola Santangelo (funzionario amministrativo), e due ex studenti (Donato D’Elia e Giuseppe Danilo Di Stasio), si è classificata all’undicesimo posto – piazzamento frutto di 3 vittorie, 2 sconfitte e 2 pareggi, con un punteggio complessivo di 4 – nel torneo organizzato dall’università Bicocca e giunto alla quarta edizione.

Un traguardo di tutto rispetto, considerato che la rappresentativa universitaria casertana era alla prima esperienza di squadra (online) e che ha dovuto fronteggiare formazioni più attrezzate e soprattutto maggiormente abituate a competizioni di questo tipo.

Il capitano Giovanni De Rosa: “Orgoglioso di aver rappresentato la Vanvitelli e il CUS Caserta: ottimo risultato per essere la prima esperienza a un campionato universitario a squadre online”

Tuttavia, il team scacchistico cussino, messo insieme in brevissimo tempo, è riuscito a farsi valere dando del filo da torcere a tutti gli avversari incrociati lungo il proprio cammino. Per questo le parole del capitano Giovanni De Rosa, che si riportano di seguito, non possono che esprimere soddisfazione per questo risultato.

“È stato un onore e un piacere – esordisce De Rosa – rappresentare l’Università Vanvitelli e il CUS Caserta, sia come giocatore sia come capitano. Sono orgoglioso del team che abbiamo costruito in così poco tempo e del risultato ottenuto, tenendo anche conto che si è trattato della prima esperienza in questa tipologia di tornei. Inoltre – continua De Rosa – è stato un ottimo modo anche per fare rete e conoscere tanti appassionati e giocatori titolati. Sono fiducioso – conclude il capitano – che un giorno si possa replicare l’esperienza di questo torneo universitario in presenza, dando così più spazio a questo sport bellissimo.”

E va detto che l’auspicio di De Rosa trova un riscontro immediato nella realtà: ai prossimi Campionati Nazionali Universitari di Camerino (17-25 giugno), il CUS Caserta presenterà, per la prima volta in assoluto, anche una rappresentativa di scacchi.

Insomma, la sfida continua. Dal vivo.

Consulta la classifica finale!

Tesserati con il CUS Caserta!

Segui il CUS Caserta su Instagram!

Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *