Privacy Policy È stata la stagione del calcio a 5 femminile: CUS protagonista anche nella lega CSI | CUS Caserta

È stata la stagione del calcio a 5 femminile: CUS protagonista anche nella lega CSI

CASERTA (CE) – La stagione 2022/23 passerà alla storia, per il CUS Caserta, come la stagione del calcio a 5 femminile. Il seme piantato nel 2022 a Cassino, in occasione dei Campionati Nazionali Universitari, è germogliato, sviluppandosi in due ramificazioni: campionato federale (FIGC) e campionato CSI (Centro Sportivo Italiano).

Del resto, proprio a Cassino, al termine della sfida con le padrone di casa che valse comunque a Caserta il secondo posto, il presidente Vincenzo Corcione fu molto chiaro nel parlare di “Ingresso in una nuova era”.

L’investimento di risorse, soprattutto in termini di passione e fiducia, che ha fatto seguito a quelle parole non ha tardato a dare i propri frutti.

È stata la stagione del calcio a 5 femminile: due campionati da protagonista per il CUS Caserta

La scelta di iscrivere due formazioni cussine in altrettante competizioni si è rivelata vincente. Sotto tutti i punti di vista.

Innanzitutto sotto il profilo della promozione. Il coinvolgimento di oltre 20 atlete, di cui la metà studentesse universitarie, che, ben dirette dai mister Salvatore Palma e Massimo Russo, con le loro prestazioni hanno garantito all’impianto di v.le Ellittico una presenza fissa di almeno 50 spettatori. Circostanza, questa, che ha prodotto effetti positivi anche sul piano “social”, con conseguente incremento di like e visualizzazioni relativi a foto e video che hanno testimoniato le gesta delle cussine.

Ma le soddisfazioni maggiori sono giunte dal rettangolo verde.

Per quanto riguarda il campionato di Serie C (torneo federale FIGC), le ragazze di mister Palma si sono distinte concludendo la regular season al quarto posto (eliminate poi al secondo turno play off dal forte Koine) e raggiungendo l’ambìto traguardo delle Final Four di Coppa Italia, calcando il pregiato parquet del PalaCercola (anche in questo caso la loro corsa è stata stoppata dal Koine).

Per essere la prima esperienza del CUS Caserta in una competizione federale di calcio a 5 femminile, si può tranquillamente parlare di stagione straordinaria per Alessandra Pisciotta e compagne.

È stata la stagione del calcio a 5 femminile: brillante il campionato CSI disputato dal CUS Caserta

L’esperienza nel campionato CSI non è stata da meno, anzi. Pensata per consentire alle ragazze meno esperte, in particolar modo alle universitarie, di crescere sul piano della tecnica, della tattica e dell’agonismo, anche tale partecipazione si è rivelata un successo.

Le studentesse guidate dal capitano Anna Raimondo hanno tradotto in risultati soddisfacenti le direttive impartite da Salvatore Palma, classificandosi al terzo posto della regular season e cedendo solo in finale play off all’Appio Sporting Village, quindi sfiorando l’accesso alle finali nazionali.

Anche in questo caso si può parlare, dunque, di risultato eccezionale, che si rivelerà un’ottima base di partenza, per le Vanvitelliane, per andare a giocarsela in quel di Camerino in occasione dei Campionati Nazionali Universitari 2023 (17-25 giugno).

Classifica FIGC

Classifica CSI

Tesserati con il CUS Caserta

Segui il CUS Caserta su Instagram!

Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *