Privacy Policy “Cantami, o Diva!”: all’Aulario aperta la stagione tra divertimento, colori e musica | CUS Caserta

“Cantami, o Diva!”: all’Aulario aperta la stagione tra divertimento, colori e musica

SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) – “Cantami, o Diva!”, la partita amichevole disputata tra studentesse e professoresse ha di fatto aperto la stagione agonistica 2023-24 del CUS Caserta.

L’evento, nato da un’idea della calcettista e studentessa di Lettere Classiche Anna Raimondo, e accolta con favore e promossa dal Centro Universitario Sportivo, in primis dal presidente Vincenzo Corcione, si è rivelato un successo.

Non solo in relazione alla promozione di valori universali quali l’inclusione, la parità di genere e il benessere psico-fisico, coordinate etiche che da sempre informano l’attività del CUS Caserta; ma soprattuto in virtù di un qualcosa che, complice una pericolosa tendenza generale a prendersi troppo sul serio, non si tiene sempre in debito conto nel vivere quotidiano: il puro divertimento.

Già. Lo scopo principale della manifestazione era proprio quello di creare un momento di leggerezza – seppur all’interno di un contesto universitario e nel rispetto delle regole proprie di un match di calcio a 5 (arbitrato da Salvatore Palma, che per l’occasione ha smesso i panni del mister per indossare quelli del direttore di gara) -, che coinvolgesse anche persone che prima di questa occasione non avevano mai (o quasi mai) calcato campi in erba sintetica né tantomeno familiarizzato con il pallone da futsal.

Cantami, o Diva! Aulario invaso da una vivacità di colori senza precedenti

Foto a cura di Laura Fazio

Ebbene, a giudicare dalla gioia contagiosa che è stata sprigionata sul campo adiacente l’Aulario, l’esperimento non ha funzionato: di più. Campo che è stato letteralmente invaso da una vivacità di colori senza precedenti, una vividezza garantita prima dalla t-shirt appositamente realizzata per l’evento, indossata da entrambe le squadre nella fase del riscaldamento, e poi dall’appagamento visivo frutto della vincente combinazione cromatica dei due completini (viola/celeste per le studentesse e giallo/verde per le professoresse).

Il clima che si è respirato, dunque, anche grazie al commento musicale assicurato dal DJ Antonio Ciccarelli, è stato quello dei più classici giorni di festa. Tuttavia, poi, inevitabile, è arrivato il momento dell’agonismo, come si confà a ogni sfida a carattere sportivo e come era giusto che fosse. E in questa fase la formazione del CUS – in piena preparazione per la stagione agonistica che inizierà a ottobre -, ha fatto valere la maggiore esperienza, giungendo al successo con il punteggio di 11-2.

Per le studentesse sono andate in gol Emanuela Amico (3), Mariagrazia Gagliardi (2), Anna Raimondo (2), Giovanna Ferrara (2), Rosa Ferrara e Manuela Mazzarella; mentre le reti delle docenti portano le firme di Laura Baraldi e Cristina Pepe. Ma in occasione di un evento del genere, l’annotazione del punteggio assurge unicamente a dovere di cronaca, in quanto le sensazioni preponderanti e condivise da tutti, anche dagli spettatori intervenuti, sono state quelle riportate più su.

Detto questo, la scintilla della sana competizione è scoccata, per cui le professoresse, al termine della partita, hanno espresso il desiderio della rivincita, magari dopo un adeguato periodo di preparazione. E saranno presto accontentate, perché a fine settembre inizierà, proprio all’Aulario, un corso rivolto a docenti e studentesse che intendano apprendere la tecnica di base. Insomma, la sfida è lanciata.

TABELLINO

CUS Caserta: Paola Antropoli (Lettere), Mariagrazia Gagliardi, Giusy Turino (Medicina), Anna Raimondo (Lettere), Emanuela Amico (Psicologia), Giovanna Ferrara (Scienze Motorie), Rosa Ferrara (Infermieristica).

Docenti: Adele Corrente, Cristina Pepe (Filologia Classica), Laura Baraldi (Economia), Claudia de Biase (Architettura e Disegno Industriale), Fabiana Forte (Architettura e Disegno Industriale), Rosa Di Pascale (Scienze Motorie).

Marcatori: Amico (3), Gagliardi, Raimondo e Ferrara G. (2), Mazzarella e Ferrara R.; Baraldi e Pepe.

Arbitro: Salvatore Palma.

Tesserati con il CUS Caserta!

Segui il CUS Caserta su Instagram

Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *