Privacy Policy Palma: “Il CUS scelta più importante della mia vita. Pronti per l’esordio stagionale” | CUS Caserta

Palma: “Il CUS scelta più importante della mia vita. Pronti per l’esordio stagionale”

CASERTA (CE) – Dopo un mese e mezzo di preparazione, la formazione di calcio a 5 femminile, guidata da mister Salvatore Palma, è ormai prossima all’esordio (assoluto, per la realtà CUS Caserta) in una competizione federale.

Domenica 16 ottobre, alle 18 presso il Dipartimento di Scienze Politiche in v.le Ellittico, le Cussine affronteranno il Napoli United, per il primo turno della Coppa Italia di Serie C (il ritorno è fissato per il 23 ottobre). Ma com’è la condizione delle ragazze dopo 45 giorni passati tra allenamenti intensi e amichevoli ostiche?

A fare il punto della situazione non può che essere il mister. Di seguito le sue parole.

Palma: “Manca ormai poco all’esordio stagionale, ma stiamo lavorando bene. Mai vista tanta partecipazione, per questo ringrazio la società che ha sposato il progetto calcio a 5 femminile a 360° non facendoci mancare nulla”

Intanto, mi preme sottolineare come questa di approdare al CUS Caserta sia stata la scelta più bella e importante che potessi fare. La società ha sposato al 110% il progetto calcio a 5 femminile e non ci fa mancare niente sotto tutti i punti di vista.

E sono convinto – continua il mister – che sia questo il segreto che sta spingendo diverse ragazze a partecipare a questa avventura: al momento ne ho 16 e 2 sono in forse, quindi potenzialmente potrei trovarmi al campo di allenamento ben 18 giocatrici. Un numero da non dare affatto per scontato.

Sono molto contento anche dell’unione dei due ‘blocchi’, se così si può dire, delle ragazze ‘storiche’ provenienti dalla ASD Falchetti, società che ringrazierò sempre per tutto quello che ho imparato stando lì, e le studentesse universitarie che a maggio scorso hanno disputato i Campionati Nazionali Universitari a Cassino.”

Palma: “Amichevoli impegnative: in alcune siamo stati inferiori, in altre abbiamo tenuto testa alle avversarie. Contento dell’approccio delle ragazze in vista dell’esordio di Coppa con il Napoli United”

Le amichevoli disputate sono state assai impegnative, soprattutto per le ragazze che ancora non si erano misurate con la realtà federale. Devo dire, però, che se in alcune partite siamo stati inferiori, pesando la differenza di categoria, in altre ce la siamo giocata alla pari. Per questo ho apprezzato l’approccio mai rinunciatario dimostrato dalle mie giocatrici e che mi fan ben sperare in vista dell’esordio di domenica contro il Napoli United.

Una squadra ostica, quella che affronteremo tra le mura amiche. Una squadra ben messa in campo che dispone, tra l’altro, di un’attaccante di livello. Perciò dovremo essere concentrati e tenere sempre a mente che la qualificazione si deciderà nei 120′, cercando di stare sopra di un gol al termine delle due sfide.

Sono comunque fiducioso. Faccio i complimenti alle ragazze, che dal 29 agosto stanno lavorando seriamente, con alcune che non sono mancate nemmeno un minuto agli allenamenti, e altre, infortunate, che sono venute al campo solo per stare insieme alle compagne. Questa per me è già una vittoria.

Infine – conclude Palma -, ringrazio il mio collaboratore e allenatore dei portieri Massimo Russo, e ribadisco il mio motto: The Show Must Go On. Lo spettacolo deve continuare. E speriamo che in questo spettacolo reciteremo un ruolo da protagonisti, magari portando a casa un Oscar. Forza forza forza CUS Caserta”.

Tesserati con il CUS Caserta!

Segui il CUS Caserta su Instagram!

A cura di Luigi Fattore

©Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *